ArchiReview 03/2015 anno 1

Il Duomo di Teramo in Abruzzo

Il Duomo di Teramo, anche chiamato "La Cattedrale di Teramo", è un particolare collage di parti diverse, quasi non si fosse mai riuscito nei secoli a terminarne una parte, ma proprio questa è la sua peculiarità ed il motivo del suo fascino. La facciata, in pietra e mattoni, è quadrata, ma il ricco portale e l'alta guglia gotica che lo corona rendono la facciata unica all'interno del panorama architettonico abruzzese.

La torre è alta circa 50 metri e mostra successivi interventi costruttivi a partire dal XII secolo per concludersi con l'elaborato coronamento ottagonale dell'architetto lombardo Antonio da Lodi.

Nora Dal Monte © 03/2015
Riproduzione Riservata

Questo il contenuto del numero 03/2015 in sintesi. Per acquistare la versione completa, contattare la redazione.