PHOTOWORKS 2022
Per migliorare le foto in maniera automatica
Redazione di Nadir, agosto 2022

L’intelligenza artificiale ormai sta facendo miracoli ed i software di fotoritocco ne stanno traendo grandi benefici. Vediamo PhotoWorks nella sua nuova versione 2022.

PhotoWorks è un programma per migliorare le foto automaticamente basato sull’intelligenza artificiale che avevamo già avuto modo di provare oltre un anno fa ed ora è arrivato ad un’importante aggiornamento con numerose funzioni in più e visibili miglioramenti.

PhotoWorks è adatto per utenti di qualsiasi livello visto la sua interfaccia semplice ed intuitiva e le numerose correzioni che si possono effettuare con pochi click o, per i più esperti, in manuale.

Se non conoscete PhotoWorks, vi consiglio di leggere prima il precedente articolo pubblicato su Nadir Magazine che ne esamina tutte le possibilità. Dalla versione di quell’articolo, datata febbraio 2021, gli sviluppatori di PhotoWorks non sono stati con le mani in mano ed hanno migliorato sia l’AI che le possibilità di correzione automatica delle foto. In questo articolo, ci dedicheremo solo alle nuove funzioni per cui continuate a fare riferimento al precedente per avere un'idea generale del programma e delle altre, numerose funzioni.

PhotoWorks 2022 editor fotografico

Fotografia di paesaggio
I cieli slavati o sovraesposti sono sempre stati un problema per i fotografi e spesso non si potevano fare che piccolissime migliorie recuperando le alte luci (sempre, però, con i vistosi aloni delle maschere). Il grande passo dell’intelligenza artificiale è stato quello di riconoscere i cieli e poter fare delle selezioni molto accurate senza che si vedano aloni. Una selezione così precisa ha permesso di arrivare, in breve tempo, alla totale sostituzione del cielo. PhotoWorks ora dispone della funzione di sostituzione del cielo con qualsiasi altro cielo presente nella libreria di PhotoWorks o scattato da noi. In tal caso basta importare la foto nel programma e selezionarla come immagine sostitutiva. PhotoWorks, con la nuova funzione “programma di correzione automatica per foto” farà il resto con selezioni molto precise. Come in altri programmi, non mancano alcuni slider per fare ulteriori correzioni come spostare l’orizzonte e modificare i colori per rendere il resto della foto più naturale ed armoniosa con il nuovo cielo.

Una ulteriore funzione automatica “Auto Enhancement” darà il tocco finale per migliorare la foto in un istante, ma personalmente preferisco utilizzare alcune funzioni manuali che mi permettono di ottenere risultati più personali: mi riferisco ai comandi “Curve”, “3D LUT” ed il nuovo “Dehaze” che, oltre ad eliminare la foschia, è utilissimo per aumentare il contrasto e rendere la foto più pulita e vivace. Interessante la possibilità di poter andare su valori negativi e, in questo caso, l’aspetto della foto diventa misterioso e sognante.

PhotoWorks 2022 editor fotografico

Fotografia di architettura
Addio edifici storti e linee cadenti, ma anche addio alla deformazione dovuta a lenti non ben corrette (distorsione a barilotto o a cuscinetto). Questa funzione di PhotoWorks 2022, raggruppa numerose correzioni di solito disponibili separatamente e le compie con facilità e precisione anche se, in situazioni molto difficili, anche l’intelligenza artificiale ha bisogno dei nostro aiuto per capire quale siano le linee da prendere come riferimento.

All’interno di questo pannello, si trova anche la possibilità di ruotare la foto, tagliarla e cambiare il rapporto tra i lati, oltre che a mano, con numerosi preset: 16:9, 5:4, 1:1, iPhone, iPad e persino le proporzioni delle Cover per Facebook. La composizione può essere fatta sovrapponendo una griglia classica, ma sono disponibili anche delle griglie inconsuete come quella della Sezione Aurea e della Regola dei terzi. Insomma, ce n’è per chi è agli inizi e non vuole complicazioni, ma anche per chi vuole qualcosa di più ed è abituato a lavorare di fino sulle proprie foto.

PhotoWorks 2022 editor fotografico

Batch Processing
Può capitare di scattare tante foto nella stessa situazione, quindi necessitano tutte delle stesse modifiche. Un lavoro lungo e noioso che può essere velocizzato con la funzione “Batch Processing” di PhotoWorks. Basta mettere tutte le foto nella stessa cartella e applicare le modifiche che verranno applicate a tutte le foto. La funzione, detta così, sembra molto normale (da anni posso applicare luminosità, contrasto, colore ed altri parametri a tutte le foto contenute in una cartella o quelle selezionate), ma PhotoWorks arriva dove gli altri programmi si fermano. Oltre alle consuete correzioni in batch (Auto Correction, Cinematic Effect, 3D LUT e così via), PhotoWorks è in grado di aggiungere anche filigrane, didascalie, firme, cornici e adesivi. Tutte funzioni molto utili, ma per me resta impagabile quella di poter attribuire la stessa resa cromatica a tutte le foto in modo da uniformare la resa del servizio fotografico.

PhotoWorks 2022 editor fotografico

Ritratti AI
L’intelligenza artificiale è riuscita a risolvere molti problemi tipici dei ritratti, quelli per i quali prima occorrevano ore di sapienti interventi, ed anche in questo caso PhotoWorks è andato oltre quanto siamo abituati a vedere su programmi similari.

Nel pannello “Portrait Magic” troverete anche delle comode preimpostazioni per ritoccare il collo, parte spesso trascurata. Basta spuntare la voce “Viso e collo” e il programma applicherà automaticamente le sue correzioni per eliminare le rughe, mascherare le macchie pigmentarie e sbarazzarsi delle imperfezioni senza limitarsi solo al viso, levigando la pelle, aggiungendo una leggera lucentezza, rimuovendo il rossore e, se desiderata, applicando una delicata abbronzatura. Logicamente è possibile dosare l'effetto delle regolazioni a proprio piacimento nelle "Impostazioni Personalizzate".

PhotoWorks è in grado anche di modificare i visi nelle foto di gruppo. Se si sceglie di farlo, è possibile applicare una preimpostazione a tutti i volti della foto in una sola volta o intervenire su ogni singolo viso. Il classico gruppo di amici o parenti nei matrimoni, è salvo in un attimo.

Oltre a questo tipo di intervento sui visi, PhotoWorks è in grado di lavorare anche sull’aspetto del corpo. Grazie alle funzioni di scultura del viso e del corpo potete rendere il viso più sottile, enfatizzare la mascella e modificare la forma delle sopracciglia, degli occhi e del naso. Poi si può passare a migliorare i muscoli e la forma del corpo, snellire le gambe e la vita. Per fare questo “miracolo” sono necessari solo alcuni spostamenti del cursore e dei colpi di pennello. L'intelligenza artificiale farà tutto il lavoro e, il più delle volte, lo fa molto bene.

PhotoWorks 2022 editor fotografico

Conclusioni
Nel complesso, PhotoWorks è un editor di foto affidabile che combina algoritmi robusti con un'interfaccia facile da usare e garantisce agli utenti un flusso di lavoro efficace e senza intoppi. Questo software di correzione automatica delle foto è disponibile in 7 lingue (tra cui italiano e inglese) e funziona bene su PC vecchi e nuovi che utilizzano Windows 11, 10, 8 e 7. La cosa non è da poco perché di recente la maggior parte delle nuove versioni dei programmi non funziona più sui computer ed i sistemi operativi meno recenti. PhotoWorks funziona così bene ed è offerto ad un prezzo così favorevole, che non posso non restare deluso dall’assenza di una versione per Mac. PhotoWorks lavora egregiamente in automatico con le impostazioni predefinite grazie all’intelligenza artificiale, ma date per scontato che - se puntate ai migliori risultati - qualche ritocco in manuale sarà comunque necessario.

PhotoWorks supporta i RAW di qualsiasi fotocamera ed esporta in JPEG, PNG, BMP e TIFF. Assistenza tecnica e aggiornamenti sono gratuiti (la licenza è per sempre).

Per chiunque sia curioso o interessato, PhotoWorks offre una versione di prova gratuita per approfondire le sue funzionalità e capire se può fare per voi. La versione demo in italiano si può scaricare qui. La versione completa di PhotoWork si può, invece, acquistare qui e la versione più ricca e completa è ora, al momento della pubblicazione dell'articolo, in offerta a soli Euro 27,30 anziché 39,00. Vi consigliamo di cogliere l'occasione per conoscere meglio il programma provandolo su qualche foto che vi risulta particolarmente difficile da sistemare con il programma che usate di solito.

Redazione di Nadir © 08/2022
Riproduzione Riservata

Il sito di PhotoWorks è disponibile anche in lingua italiana e, volendo provare il programma (anch'esso disponibile in italiano, cosa rara negli ultimi tempi), si può scaricare una versione demo da questa pagina.

La sezione di Nadir dedicata ai test di software per la fotografia.