CURRICULUM VITAE

 

Rino Giardiello ©Rino Giardiello, nasce a Napoli prima della televisione a colori quando i bambini venivano mandati a letto dopo Carosello.

1982 è tra i primi 5 classificati del Concorso Europeo organizzato dall'AGFA "Il colore è un opinione".
Il catalogo del concorso è pubblicato in Italia dalla "Mazzotta".

1983 la rivista "IL FOTOGRAFO" della Mondadori pubblica un portfolio sulle sue ricerche in campo fotografico e grafico.

1983/1993 collabora con la rivista fotografica REFLEX tenendo una rubrica fissa sull'elaborazione creativa dell'immagine fotografica. La collaborazione è ripresa nei primi mesi del 2000.

1985 /1999 collabora con continuità con riviste di fotografia (La Gazzetta della Fotografia, Il Fotografo) e di architettura (L'Arca, Domus, Casabella, Area).

1987/1989 insegna Comunicazione Visiva e Grafica Pubblicitaria presso l'U.E.D. - Università Europea di Design - sede di Pescara.

1987 consegue la laurea in architettura (106/110), presso l'Università di Pescara e l'abilitazione alla professione di architetto. Da questo momento inizia la sua prestigiosa carriera di fotografo di Architettura documentando le opere dei maggiori architetti, ingegneri e designer in Italia ed all'Estero (Nicola Pagliara, B. Boni, Sverre Fehn, Bacicalupi, Nervi, etc).

1987/1990 è assistente alla cattedra di "Strumenti e tecniche di Comunicazioni Visive" del prof. arch. B. Boni presso la facoltà di Architettura di Pescara, collaborando alla ricerca e allo sviluppo di nuove e più efficaci segnaletiche urbane, extraurbane, autostradali e turistiche.

1988 è correlatore della tesi di laurea di Alessandra Verdecchia, che ha come oggetto la Comunicazione Visiva sulle Autostrade Abruzzesi (sull'autostrada venivano segnalate le bellezze naturali, le cittadine di interesse turistico ed i monumenti al di fuori del percorso autostradale suggerendo le deviazioni, i percorsi ed i tempi occorrenti).

1988 - Fotografa la sede Italcable di Cassina de' Pecchi (Milano) per conto dei progettisti BACICALUPI, BONI, BRUGNOLI, CAMPANINI, NERVI, BENEDETTI. Il servizio verrà pubblicato sulla rivista L'Arca di luglio/agosto 1989

1988/1990 compie studi sulle immagini coordinate delle Poste Italiane e delle Autolinee Regionali Abruzzesi.

1989 progetta e realizza l'area di sosta "Terrazza sul Mare" nei pressi di S. Benedetto del Tronto (AP).

La progettazione dell'area comprendeva lo studio di alcuni itinerari turistici nella zona e la conseguente rappresentazione grafica della segnaletica verticale allineata a quella dei pannelli e delle guide turistiche pubblicate.

1990/1993 è docente nei corsi di Formazione Professionale di Fotografia organizzati dalla Regione Abruzzo presso lo Studio Luce.

1994 è docente di "Fotografia" nel corso di Formazione Professionale organizzato dalla Regione Abruzzo a Sulmona.

1992 fonda a Pescara lo studio fotografico NEXUS specializzato in fotografia di architettura, paesaggio e pubblicità. Lo studio è dotato di attrezzature specialistiche e professionali: dalle fotocamere di medio formato (anche panoramiche) ai banchi ottici Linhof 5x7", tutti dotati delle migliori ottiche attualmente in produzione. La qualità degli apparecchi di grande formato ha fatto sì che Rino Giardiello sia oggi uno dei due referenti per l'Italia della WFPA (Associazione Mondiale di Fotografi di Grande Formato, attualmente impegnata del progetto "Millennium"). Oggi la qualità fotografica tradizionale è stata affiancata a quella digitale con una completa workstation di computer Macintosh.

1997 fonda e dirige NADIR MAGAZINE, rivista di fotografia interamente telematica. NADIR è il primo magazine italiano presente su Internet e viene visitato quotidianamente da moltissimi appassionati. NADIR è un punto di riferimento in Italia per contenuti, qualità e competenza tanto da meritarsi il Primo Premio da "il Sole 24 Ore" come miglior sito di Arte & Cultura del 1998, numerosissime autorevoli segnalazioni e può vantare come collaboratori i migliori giornalisti e professionisti del settore.

Luglio 2000 - È fotografo ufficiale della manifestazione "AirShow" tenutasi a Pescara.

Gennaio 2001 - Realizza il sito della rivista fotografica nazionale "FOTOGRAFIA REFLEX".

Agosto 2001 - È fotografo ufficiale della manifestazione estiva "I Salotti della Pescara" presentati da Giancarlo Marrazzo.

Aprile 2002 - È il fotografo/artista incaricato di ritrarre con le Polaroid manipolate le autorità e le celebrità invitate alla presentazione della nuova linea "Amply" della BioPoint a Milano.

Novembre 2002 - Documenta la mostra "Fuori Uso 2002" e ne pubblica la recensione su Nadir. Molte delle foto scattate serviranno a loro volta per un'altra mostra.

Gennaio 2004 - Realizza il sito www.disabiliabruzzo.it che in breve diventa un punto di riferimento e riceve numerosi apprezzamenti per la grafica, i contenuti e la navigabilità del sito.

Febbraio/Luglio 2004 - Propone e organizza il concorso fotografico "Volti e gesti" per il Premio Troisi e Nadir.

Marzo 2004 - Cura la regia e la direzione della fotografia del servizio televisivo "Sanremo chiama Abruzzo" realizzato durante il Festival di Sanremo 2004.

Giugno 2004 - Realizza il sito www.corobn.it del famoso coro abruzzese Beato Nunzio.

Luglio 2004 - Servizio fotografico a Gian Luca Belardi presso il Book C@fé in occasione della presentazione del suo libro "Non è colpa mia, è che sono nato negli anni '70".

Settembre 2004 - È tra i 40 italiani che partecipano allo "Star Tour" della Mercedes per il lancio della nuova "Classe A" con Christina Aguilera come testimonial. 400 equipaggi provenienti da diverse città europee si sono incontrati, dopo quattro giorni di viaggio in Europa alla guida della nuova "Classe A", a Milano per un grandioso evento finale nel Castello Sforzesco. Qui il suo reportage del viaggio.

Ottobre 2004 - Partecipa al Convegno sulla Biodiversità tenutosi a Caramanico con Vitantonio Dell'Orto della rivista Oasis.

1 dicembre 2004 - È ospite della trasmissione televisiva "Uno Mattina" su RAI 1 condotta da Enza Sampò e Franco Di Mare per parlare della sua creatività notturna mostrando le foto ottenute.

Gennaio 2005 - Inizia a collaborare col Museo Villa Urania - Antiche Maioliche di Castelli d'Abruzzo - per riprodurre, catalogare ed archiviare le preziose ceramiche esposte. Opere d'Arte antiche e molto difficili da riprodurre se non con apposite attrezzature e competenze professionali.

1-2-3 luglio 2005 - È fotografo ufficiale della manifestazione "W GLI SPOSI" a Pescara. Sfilate, eventi e musica nella splendida cornice del porto turistico di Pescara.

18 settembre 2005 - È ospite di RAI1 per la "Creatività Notturna" a "Sabato, domenica, e...".

Gennaio 2006 - Organizza workshop a Pescara e Firenze sulla fotografia urbana ed una interpretazione diversa di monumenti e luoghi famosi.

Febbraio 2006 - In una città in fermento in occasione delle Olimpiadi di Torino 2006, organizza con il gruppo "ProgettoPhoto" da lui creato eventi, mostre e concorsi fotografici nella prestigiosa sede del Palazzo Reale di Collegno con la partecipazione di numerosi fotografi internazionali. Durante la manifestazione tiene il proprio seminario sulla "CreAttività".

Luglio 2006 - Dirige ed insegna nel Laboratorio di Fotografia gestito da Nadir durante OLIVEWOOD '06 a Terravecchia di Giffoni Valle Piana. Una settimana di eventi artistici in una suggestiva atmosfera internazionale.

Maggio/giugno 2007 - "VEDERE L'INVISIBILE". Lezioni sull'arte del "vedere" presso la facoltà di Architettura di Napoli.

Marzo 2008 - Servizio fotografico presso l'edificio della exAurum - antica fabbrica di liquori - per il libro della Mizar.

16 luglio 2008 - Iscrizione all'Albo dei Giornalisti e successiva registrazione di "Nadir Magazine" come testata giornalistica.

Nel 2009 fonda col collega giornalista Donato Fioriti "Alternews Communications", una società specializzata in comunicazione integrata e trasmissioni TV.
La società dispone di una rubrica fissa "Alternews, quando il sociale fa notizia" ogni sabato alle 20.35 su SKY858 e della recentissima "GreenSat" in collaborazione con l'ordine dei giornalisti verdi ARGALAM.

Febbraio 2011 segue tutta la settimana del Festival di Sanremo per SKY858.

Luglio 2011, crea col collega Donato Fioriti, su SKY858, il canale verde GREENSAT come "giornalista verde" iscritto all'ARGALAM e facente parte del direttivo della sezione abruzzese.

2011 - Al Festival di Sanremo per la seconda volta per SKY 858 per tutta la durata del festival.

2012 - Docente unico per le scuole abruzzesi all’interno del progetto “CIAK: Azione, prevenzione” per la realizzazione di tre video pubblicitari che hanno ottenuto tre primi premi dalla Giuria Nazionale (due primi premi per categoria ed un primo premio assoluto).

2013 - Servizio video dell’evento internazionale “Il Timbro d’oro” in Bosnia.

2013 - Realizza con “Alternews Communications” il Premio Nazionale “GREEN RIBBON” destinato alle personalità, ai giornalisti ed alle imprese più meritevoli nei settori natura, ambiente e territorio.

2013 - Ritrae in bianconero il celebre designer Filippo Alison per il libro “Filippo Alison - Un viaggio tra le forme” edito da SKIRA.

2013 - Servizio fotografico al “Lucoli Civil Centre” a Lucoli (AQ), un centro polivalente donato dalla Valle d’Aosta alle zone terremotate.

2014 - Vince, insieme al Designer Kate Chung, il Concorso di Idee indetto dalla "Turnpike Enterprise", uno dei gestori della rete autostradale della Florida, per il nuovo logo che identificherà la società.

2015 - Diventa uno dei maggiori esperti in Italia del sensore Foveon, l'unico sensore che si comporta come la pellicola, ed inizia ad adoperare le fotocamere Sigma dotate di questo sensore per le sue fotografie di Architettura.

2016 - Tiene diversi workshop di Fotografia di Architettura a Milano ed in Svizzera organizzati dalla "Académie Des Arts".

2016 - Fotografa la bella villa progettata dall'arch. Sabine Andrey sul lago di Lugano in Svizzera per un progetto editoriale e per l'archivio personale dell'architetto.

2016 - Fotografa il prezioso villino Liberty "De Lucretiis" nella pineta di Pescara, recentemente restaurato
dalla famiglia Tonon.

Rino Giardiello 2008Alcune pubblicazioni

1983 Agfachrome "Il colore è un'opinione" - Ed. Mazzotta 1983
1985 "Il Fotografo" - Edizioni Mondadori - Giugno 1985
1986 "Il Fotografo Professionista" - Edizioni Kodak 1986
1987/1988 "Anna" e "Amica", servizi fotografici di moda e pubblicità
1989 Amplero: "Archeologia e storia di un centro italico-romano. 20 anni di ricerche". Grafica ed impaginazione del libro
1989 "L'Arca" - servizio sulla sede Italcable di Cassina dé Pecchi
1991 "Corso di Comunicazione Visiva" per l'Università Europea di Design U.E.D.
1991 "Corso completo di Fotografia" per i corsi di formazione prof.essionale organizzati dalla Regione Abruzzo
1991 "La Gazzetta della Fotografia" - novembre 1991
1992 Nicola Pagliara: "Architetture a Napoli"
1992 Nicola Pagliara: "Tuttavia..."
1993 Sverre Fehn: "Architetto del paese dalle ombre lunghe"
1993 "L'Architetto" - rivista, n° 85/93 - 1993 (foto di copertina)
1994 Nicola Pagliara: "Il Rettorato dell'Università degli Studi di Napoli Federico II"
1998 "Archivi Fotografici Italiani"
1999 “Almanacco di Casabella giovani architetti italiani - 1998/99”
1998/1999 "Area", rivista di architettura, vari servizi nel 1998 e 1999
1999 "Case d'Autore" - Federico Motta Editore. Pubblicato 01/2000
2000 Itinerari turistici in Campania - Pubblicato 03/2000
2000 Ufita: alla scoperta dei Sanniti - Pubblicato 07/2000
2008 “Le luci di Mizar”. Servizio sull’exfabbrica dell’Aurum
2013 Ritrae in bianconero il celeberrimo designer Filippo Alison per il libro “Filippo Alison - Un viaggio tra le forme” edito da SKIRA